Fraternità e Amicizia Società Cooperativa Sociale Onlus

Progetti

De Naturis – Dialogo tra Arte e Natura

Un Progetto di Fraternità e Amicizia e Distillerie Berta

Valore
Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario,
la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello
che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe,
tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi,
provare gratitudine senza ricordare di che.
Considero valore sapere in una stanza dov’è il nord,
qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato.
Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca,
la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l’uso del verbo amare e l’ipotesi che esista un creatore.
Molti di questi valori non ho conosciuto

Considero Valore…
Erri De Luca

Consideriamo valore l’amicizia.

L’amicizia e il calore nato da un incontro nel 2015 con la famiglia Berta ha cambiato la storia di tutti coloro che ne hanno fatto parte, non è infatti così scontato incontrare qualcuno con cui condividere il significato di passione, capace di cogliere le potenzialità e i bisogni, capace di  rispondere con un “credo in te!”, capace di metter in luce ogni persona e di costruire per lei le “possibilità” per il futuro.

Ecco per noi la famiglia Berta è questo, un valore che non tutti hanno la fortuna di conoscere! 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 Il progetto De Naturis

L’esperienza nasce nell’ottica di proseguire l’incontro e la relazione di rispetto e affinità di sentimenti sviluppata con l’Azienda Berta, così attenta alle caratteristiche uniche e spesso inesplorate della Disabilità. L’incontro con l’Azienda ha dato vita, dal 2015, ad un percorso di crescita umana che ha visto coinvolti attivamente un gruppo di giovani artisti, permettendo ai ragazzi di coltivare passioni, intessere rapporti sociali e acquisire saperi. L’Esperienza artistica sviluppata in passato ci pone in grado di poter condividere nuovamente un percorso di ricerca, nella prospettiva di perseguire la valenza sociale dell’Arte. L’Arte permette di coinvolgere le potenzialità creative della persona per farne impulso e di conseguenza muoverne le forze in una azione rigeneratrice, ma per essere ciò deve avere una consapevolezza diversa dal “fare arte solo per esprimere”. L’Arte in questo modo, attraverso diversi canali, si fa strumento sociale di apertura e di comunicazione col mondo esterno.

Il tema principale del progetto è legato alla Relazione tra l’Uomo e la Natura, alla relazione tra il colore e i quattro elementi. Il percorso ha avuto inizio nel mese di Novembre, nella prima fase i nostri giovani artisti hanno sperimentato e approfondito, attraverso diverse tecniche, il tema dei quattro elementi, cogliendone caratteristiche ed esaltandone la forma. Nell’ambito del percorso abbiamo ampliato la nostra ricerca osservando opere di altri grandi artisti, originale l’esperienza svoltasi a Lodi alla Cattedrale Vegetale di Giuliano Mauri. Il gruppo ha così potuto, attraverso un sentire vivo e ricco di emozioni, conoscere una grande opera collocata in un ambiente naturale e così percepire e comprendere il valore artistico dell’Arte e il dialogo tra Arte e Natura.
L’esperienza mette in luce l’importanza dell’Arte stessa, capace attraverso i sensi di aprire porte profonde in ognuno di noi, e di particolare aiuto per tutte quelle forme di disagio dove il dialogo si esprime con maggiori difficoltà. L’atelier, inteso come luogo esperienziale d’incontro e di viaggi, diventa in questo percorso un luogo di aggregazione dove, con un grande e meraviglioso lavoro, i nostri giovani esprimono l’essenza delle cose e delle relazioni.
Il progetto prosegue quindi il suo viaggio condividendo sempre più frammenti di vita ricche di emozioni, sentimenti, sogni e progetti…