Fraternità e Amicizia Società Cooperativa Sociale Onlus

CENTRO SPORTIVO ITINERANTE DISABILI

FRATERNITA’ e AMICIZIA SPORT TOGETHER

Lo sport rappresenta per noi un importante strumento abilitativo e riabilitativo per lavorare insieme sullo sviluppo delle autonomie e della socialità; le attività, infatti, sono condotte da “mediatori sportivi”, figure professionali in possesso di una doppia competenza, sportiva ed educativa.
Lo sport risponde a uno dei bisogni fondamentali della persona: esprimiamo corpo e mente nel nostro essere unici, ma insieme agli altri. Per questo ci piace parlare di “esperienza sportiva”, un’attività che va ben al di là del semplice gioco. Lo sport è impegno, aggregazione, condivisione e divertimento.
Molte le discipline che proponiamo, per più di 700 ore annuali di offerta sportiva.

Scarica la brochure

A chi si rivolge
Il Centro Sportivo si rivolge ad adolescenti e giovani adulti che abbiano un certificato di idoneità all’attività sportiva non agonistica.

Dove
Le attività sportive si svolgono presso strutture attrezzate (Canottieri Milano, Masseroni Marchese, Piscina Cardellino, PlayMore Moscova, AsdNew Basketball Arzaga, palestra Manga Climbing); durante i mesi estivi utilizziamo luoghi all’aperto, con l’intento di appropriarci degli spazi e delle risorse naturali, ambientali e strutturali del territorio, facendo fede alla natura itinerante del progetto.

Giornate e orari di attività

Baskin: lunedì 15:15 – 18:00.
Calcio: martedì 15 – 16:30.
Camminata sportiva (partenza e rientro presso la sede di via Egadi 2): giovedì 16-17.30
Canottaggio: venerdì 16.15-18:00
Climbing: venerdì 13:30 –17:45
Danza sportiva (presso la sede di via Washington 59): venerdì 16-18
Ginnastica posturale: martedì 16:00 – 17:30
Nuoto: mercoledì 14:30 – 17:45

Approfondimenti e aggiornamenti frequenti su Facebook e Instagram

Contatti
Dott.ssa Elisabetta Rognoni: sport@fraternitaeamicizia.it

Guarda la sintesi di alcune delle partite delle nostre squadre di calcio, che giocano nel campionato della Quarta Categoria della FIGC.


Condividi sui tuoi social: